Venice Art for All 2014: un nuovo vestito per le rampe

Il sestiere di Dorsoduro ospita importanti istituzioni d’Arte (Collezione Peggy Guggenheim, Fondazione Vedova, Punta della Dogana), è attraversato dal percorso della manifestazione sportiva Venice marathon, che si corre ogni anno la quarta domenica di ottobre.

In occasione della Venice marathon vengono collocate, sui ponti interessati dalla corsa, rampe provvisorie: per oltre tre mesi le rampe sono a disposizione di tutti e garantiscono una migliore accessibilità urbana. Nell’area orientale di Dorsoduro le rampe poste sui ponti dei Catecumeni, della Calcina e degli Incurabili, quest’anno, restano in loco fino al 15 giugno. Esse garantiscono la piena accessibilità alle suddette istituzioni culturali, migliorando l’accessibilità dei ponti per tutti i cittadini, mamme con i passeggini, turisti con trolley, artigiani con carretti, permettendo anche a Tito e Matilde, che abitano nella zona e che hanno difficoltà motorie, di frequentare la scuola: Venice Art for All.

Embed video

<iframe width="640" height="360" src="http://ied.player.crosscast-system.com/video/6a1ff94c-2986-445e-91a9-657bca55829d?w=640&h=360" frameborder="0" allowfullscreen></iframe>